52^ Festa della scuola

«La gioventù è un valore assoluto e positivo. E rimarco la positività dell'essere giovani. Io stesso posso affermare che la Megamark è giovane e si trovi all'alba della ripresa. Nei giorni scorsi ho visitato il padiglione Italia dell'Expo e ne sono stato fiero. Sono fra quelli convinti che la crisi la stiamo superando e abbiamo l'obbligo morale di avvalerci di talenti. E una delle certezze è che solo attraverso lo studio si sviluppano i talenti e le professionalità».

Così il cavalier Giovanni Pomarico, presidente del Gruppo Megamark, rispondendo ad una dele domande dei ragazzi nel corso della 52ma edizione della Festa della scuola del Rotary club di Trani, celebratasi ieri nell’auditorium dell’Istituto tecnico economico statale “Aldo Moro” con l’intervento di autorità, docenti ed un gran numero di rotariani, studenti e loro familiari.
Si è così rinnovato l’importante impegno annuale del club, che premia con borse di studio, attestati di merito e medaglie i diplomati più meritevoli delle scuole superiori di secondo grado di Andria, Barletta, Bisceglie, Corato e Trani.
 
Ha presentato la manifestazione il Presidente del Rotary club, Francesco de Corato, che si è congratulato con i ben 70 ragazzi, segnalati da ciascun Istituto di appartenenza, che hanno dimostrato di aver svolto bene il proprio lavoro scolastico, adempiuto al proprio dovere, con costante impegno durante tutto il quinquennio di studi.
 
Ha fatto gli onori di casa il preside, Michele Buonvino. È seguito il saluto delle autorità. Ad intervistare Giovanni Pomarico, fondatore della Megamark s.r.l., azienda leader della grande distribuzione, attiva anche nel sociale con la relativa fondazione, è stato il nostro direttore responsabile, Nico Aurora. 
 
Ha concluso l'assistente del governatore del Distretto 2120 Rotary International, Elisabetta Papagni, con l’augurio ai premiati, futura classe dirigente, di conseguire i migliori successi professionali anche a vantaggio del nostro territorio. Di seguito gli studenti premiati, suddivisi per città.
 
Andria: Trepiccioni Alessandro (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “R. Lotti”), Marmo Maria Altomare (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “G. Colasanto”), Agresti Raffaele (Istituto Tecnico Agrario Provinciale “Umberto I”), Tattolo Marisa (Istituto Tecnico Economico Statale “E. Carafa”), Palmieri Giuseppe, Vitobello Salvatore (Istituto Tecnico Industriale Statale “O. Jannuzzi”),  Cannone Federica, Farina Giuseppe Davide, Lorusso Rossana, Montrone Morena,  (Liceo Ginnasio Statale “C. Troya”) Zagaria Francesco, Ciciriello Alessandro, Di Corato Gaia, (Liceo Scientifico Statale “R. Nuzzi”), Attimonelli Angela (Liceo delle Scienze Umane "P. Bethancourt”).
 
Barletta: Scommegna Arcangela (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “N. Garrone”), Filannino Pietro (Istituto Professionale di Stato per l’industria e l’Artigianato “Archimede”), Delpiano Salvatore, Dibari Pierluigi, Valendino Umberto, Lionetti Nicola, Cafagna Savino, Corcella Giuseppe, Lomuscio Gaetano, Filannino Salvatore, Cimini Michele (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Fermi - Nervi - Cassandro”), Verroca Rossella Maria (Liceo Classico Statale “A. Casardi”) Guaglione Arianna, Chiarazzo Emanuele, Fiorella Cristina, Loiodice Adriana, Musciagna Giorgio (Liceo Scientifico Statale “Cafiero”).
 
Bisceglie: Di Modugno Jacopo, Cangelli Giovanna (Istituto Tecnico Economico Statale Dell’Olio), Sciacqua Lucilla Violetta, Baldini Giorgio, Daddosio Alessandro, Galantino Alessio, Masrapasqua Paola, Preziosa Marcello, Sette Davide ( Liceo Scientifico – Linguistico - Coreutico Statale “Leondardo Da Vinci”.
 
Corato: Tedone Francesco, Cesarano Angela, D'ercole Francesco, Grieco Viviana, Pignanelli Daniele (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “A. Oriani - Tandoi”), Scaringella Salvatore, Loiodice Terenzia (Istituto Tecnico Economico Statale “Tannoia”), Noreci Xhulia ( Liceo Artistico “Federico II”).
 
Trani: Occhionorelli Teresa, Labroca Rosa (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “G. Bovio - Cosmai”), Gemiti Lorenzo, Manzi Francesco, Simone Claudia (Istituto Tecnico Economico Statale “A. Moro”), Labianca Francesco, Delnero Lucia, Troysi Stefano, De Simone Valeria, Fasciano Mariangela, Filannino Francesca, Raffaele Elisa, Bovio Vanessa, Bottalico Isabella, Stella Eleonora (Liceo Statale Classico e delle Scienze Umane “F. De Sanctis”), Musto Francesco, Montenero Rossella, Paradiso Antonella, Brizzi Giuseppe, Loporchio Franesco, d'Angella Gabriele, Guarini Ersilia, Zecchillo Alessandra (Liceo Scientifico Statale “Vecchi”).
 
www.ilgiornaleditrani.it

StampaEmail