SEMINARIO DISTRETTUALE SULLA LEADERSHIP: CRESCERE PER SERVIRE

DSC_2299.jpegSi è svolto sabato 28 gennaio nel rinnovato e funzionale Polo Museale di Trani in piazza della cattedrale il Seminario sulla “Leadership rotariana: crescere per servire”. Argomenti di notevole interesse, affrontati dai relatori con competenza e professionalità, che ha interessato e coinvolto la ben folta partecipazione di oltre 200 rotariani
Ha dato inizio ai lavori la Segretaria Distrettuale Margherita Pugliese con i rituali saluti ai presenti, ai PDG e ai vari ospiti civili e militari, quali il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro, che ha rivolto ai presenti un breve cenno di saluto. Ha poi preso la parola il presidente del Rotary Club Trani, Nunzio de Vanna, che ha rilevato come la leadership sia uno dei cinque valori rotariani di base, che includono l'etica e il coinvolgimento. Successivamente, l'Istruttore Distrettuale Beppe Di Liddo ha rilevato come la leadership coincida in sostanza con la missione del Rotary per dare delle risposte alla società. Quindi, ci si pone come obiettivo del Forum di comprendere di più e meglio quale leadership sia più idonea per il Rotary e i suoi Club. Beppe Di Liddo ha poi presentato il PDG Paolo Biondi, che ha iniziato definendo la leadership come la capacità di influenzare gli altri comunicando per ottenere la condivisione. Nell'ultimo Consiglio di legislazione sono state aperte nuove possibilità per più ampie cooptazioni e classifiche, temi vitali nel cambiamento. Dobbiamo quindi rinnovarci ed evolverci e ci riusciremo se potremo impegnarci su una più approfondita presenza. Infatti chiediamoci: se il nostro Club domani chiudesse, la società se ne accorgerebbe? Il Club deve diventare una realtà da cui la società non possa prescindere.

Leggi tutto

Stampa Email

La visita al nostro Club del Governatore Luca Gallo e Signora Dina

IMG_0022.JPGIntensa e di grande impatto la visita al nostro Club del Governatore Luca Gallo con la Signora Dina. La serata è stata introdotta, come d’uso, dal Presidente Nunzio De Vanna, che ha rilevato la profonda condivisione d’intenti con il Governatore, avvenuta nel precedente incontro ristretto con il Consiglio Direttivo e i Presidenti di Commissione, in particolare sul tema del Centenario della Rotary Foundation. Il Presidente ha poi accennato ad alcuni programmi futuri del Club, articolati sull’azione giovanile, con il nostro Rotaract, per un interessante programma di promozione turistica di Trani e l’organizzazione del Forum sulla Leadership, che si svolgerà presso il Polo Museale di Trani, sabato prossimo 28 Gennaio. E’ seguita la lettura del CV del Governatore, che ha preso la parola, lodando il nostro Club per la sua storia e per la sempre vivace attività, essendo la sua visita volta, sostanzialmente, a scambiare idee ed esperienze per un reciproco arricchimento. Egli ha poi illustrato le linee strategiche che intende seguire nel suo anno: innanzitutto la concretizzazione del motto fondamentale del Rotary sul “servire al di sopra di ogni interesse personale” con l’attenzione volta alla Rotary Foundation, specie in quest’anno in cui ne ricorre il centenario, per la sua sostanziale natura di “braccio armato” del Rotary, che consente a quest’ultimo di fare del bene nel mondo. Ciò si esprime non solo nella sua operatività per aiuti umanitari, ma anche con le borse della Pace e l’azione dei gruppi VTT (Team di Volontari) ed il noto programma Polioplus. Il tutto è stato illustrato in un breve filmato. Per altro, sussiste, come sappiamo, per il Rotary, il problema di un’immagine esterna non sufficientemente diffusa.

Leggi tutto

Stampa Email

La Presidente del Rotaract Club Trani illustra i programmi per l’anno in corso

IMG_0002.JPGUna serata davvero all’insegna della gioventù quella di ieri, quando Valeria Triminì, la valente Presidente del nostro Rotaract, ha illustrato i programmi del suo Club per l’anno in corso. L’incontro, come sempre introdotta dal nostro Presidente Nunzio De Vanna, ha visto, dapprima la presentazione della “squadra” che Valeria guida, cioè il suo Direttivo, così composto: Vicepresidente, Davide Mansi, Segretarie Carmela Carbone e Clara Papagno, Tesoriere Anthony Montereale, Prefetti Riccardo Esabon, Angelica Soldano, Cristina Roggio, e Valentina De Maria ed infine, Consiglieri Valentina Rizzie Francesco Delcuratolo. E’ seguito poi l’elenco, folto ed interessante, delle iniziative già svolte. La colletta alimentare, in collaborazione con il nostro Club e destinata alla nota organizzazione “Banco Alimentare”; la sfilata di moda “Trani Fashion Music” in collaborazione con l’Associazione musicale Domenico Sarro e l’Associazione Forme, a favore dell’associazione “Orizzonti “ che si occupa della distribuzione di generi alimentari a chi ne ha più bisogno. E la maratona di beneficienza “Run to Gift” in collaborazione con l’associazione “FORUM dei Giovani Andria”. In contemporanea, si è tenuta una conferenza sul tema “ Sport e disabilità”: i ricavati di questa iniziativa saranno devoluti all’associazione “Art for sport” che lavora nell’ambito delle protesi sportive e nel sostegno ai disabili.
Ancora più folto è poi risultato l’elenco delle iniziative da svolgere: la collaborazione con il “Banco farmaceutico” per la raccolta di medicine da devolvere ai meno abbienti. La costituzione dell’Interact Club Trani e l’organizzazione della 3^ Assemblea Distrettuale in collaborazione con i Rotaract Club della zona. Inoltre, la conclusione del service distrettuale «Sulla scia delle ali della libertà» con donazione di libri al carcere di Trani e la chiusura dell’altro service distrettuale «Green Action»: questo service si occupa di cercare di bonificare i terreni adiacenti all’ILVA attraverso la piantumazione con alberi di pioppo. In tale contesto, il Rotaract Club Trani provvederà alla vendita di quadernetti in carta ecologica per raccogliere la cifra necessaria per poter piantare il proprio albero.

Leggi tutto

Stampa Email