Sostenibilità : fatti o parole nel comparto vitivinicolo?

26 marzo 2024 - ore 20.30
c/o Ristorante Il Melograno
Relatore : Socio Francesco Liantonio, Presidente e Amministratore Delegato dell'azienda Torrevento Srl, Vice presidente di Federdoc, Presidente del Consorzio Castel del Monte e Presidente Valoritalia Srl.
Sostenibilità : fatti o parole nel comparto vitivinicolo?
Dopo i saluti di rito, prende la parola Francesco che introduce il tema del suo intervento, partendo dalla definizione di " sostenibilità " : condizione di uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri. Il concetto, introdotto nel corso della prima conferenza ONU sull'ambiente nel 1972, viene però definito con chiarezza soltanto nel 1987. Francesco procede in modo brillante nel suo intervento, catturando l'attenzione dei presenti sui risvolti concreti del tema : fatti, appunto, e non parole sulla possibilità di realizzare nel nostro territorio pugliese un ecosistema armonioso e, nei fatti, " sostenibile a beneficio dell'intera Comunità. Obiettivo realizzabile, sostiene con fermezza Francesco, attraverso però una sinergica e fattiva operazione culturale e politica.
Molti i quesiti posti al nostro relatore dal pubblico in sala, al termine del suo intervento : sempre convincente ed esaustivo Francesco nelle sue risposte. In chiusura, prima di passare la parola all' Assistente del Governatore, Massimo Cassanelli, per le conclusioni, il Presidente Luigi Mastrapasqua, ha consegnato al nostro Socio Angelo Lauro, una targa per i suoi quindici anni di " fedeltà " al Club e agli ideali rotariani che esso rappresenta.
 
432256388_457614483265074_8441942016823435810_n.jpg

Stampa Email

La Pace : una tregua temporanea

In apertura di serata, dopo i saluti di rito, il Presidente ha introdotto il nuovo Socio, il Professore Ordinario di Diritto Internazionale presso UNIBA, Antonio Leandro, presentato da Ugo Operamolla che ne ha egregiamente sintetizzato l'altissimo profilo professionale e umano.
Antonio, dopo essere stato " spillato" dallo stesso Presidente, si è detto emozionato per il suo ingresso nella Famiglia rotariana ed ha subito dichiarato la sua piena disponibilità al servizio del Rotary, di cui condivide gli ideali.
Dopo la consegna del guidoncino del Club e le foto di rito, il Presidente ha ceduto la parola a Mimmo Franco.
Ricca di dati, impreziosita dalle efficaci e sempre convincenti chiose interpretative del nostro carissimo Mimmo, si è articolata la sua relazione sul concetto di pace, intesa come " "tregua temporanea"
Il pubblico, attento e profondamente interessato, ha ripercorso col relatore momenti salienti di conflitti che, purtroppo, ancora attraversano il nostro tempo, come quello israeliano-palestinese o russo-ucraino, per citarne solo alcuni.
A conclusione della relazione, molti gli interventi che hanno acceso un vivace dibattito, sicuramente da riprendere e approfondire in incontri successivi, proprio sulla scorta delle preziose suggestioni offerte dal nostro caro Mimmo. Una serata pienamente rotariana sotto tutti i punti di vista.
 
430295456_449570704069452_5457650662422642315_n.jpg
 
WhatsApp_Image_2024-03-13_at_18.53.57.jpeg
 

Stampa Email

Dormitorio Mons. Pichierri" a Trani

23 febbraio 2024
In occasione del World Rotary Day, il Presidente del Rotary Club di Trani, Luigi Mastrapasqua, alla presenza dei soci intervenuti, ha donato al " Dormitorio Mons. Pichierri" a Trani due televisori 45''.423312934_440003955026127_5070639460710641633_n.jpg

Stampa Email